Un documento che aiuta a comprendere il panorama del ransomware, con informazioni ottenute da professionisti IT in tutto il mondo

Il report di quest’anno ha visto la partecipazione di 5.400 professionisti IT presenti in 30 paesi, che hanno fornito approfondimenti esclusivi sulla frequenza degli attacchi ransomware e sulle somme richieste dagli hacker come riscatto. Inoltre, valuteremo se pagare il riscatto serva veramente oppure no.

In questo report scoprirete:

  • Con quale frequenza i cybercriminali riescono a cifrare i dati
  • A quali settori appartengono le organizzazioni più propense a pagare il riscatto
  • La somma di riscatto media versata dalle organizzazioni di piccole e medie dimensioni
  • Qual è la quantità di dati recuperati dalle vittime dopo il pagamento di un riscatto
  • Alcune Best Practice per ridurre l’impatto di un attacco di ransomware

Ecco alcuni degli argomenti trattati nel report La Vera Storia Del Ransomware 2021:

La prevalenza del ransomware

La quantità di organizzazioni colpite rispetto agli anni passati.

I bersagli degli autori degli attacchi

I tipi di organizzazioni che hanno affrontato il maggior numero di attacchi ransomware nel 2020.

I paesi maggiormente colpiti dagli attacchi ransomware

Il ransomware varia da paese a paese, scoprite dove gli attacchi ransomware sono più frequenti.

L’impatto del ransomware

L’estorsione è la nuova cifratura: scoprite di più su questa nuova tendenza.

Il costo effettivo del ransomware

Scoprite quali sono i costi del ransomware per i vari settori.

Cosa succede quando si paga il riscatto

Vale la pena pagare il riscatto? Maggiori informazioni

Il ransomware si evolve costantemente per continuare a colpire nel segno: scoprite come essere sempre un passo avanti

Nel report di quest’anno non analizziamo solo gli aspetti negativi. Condividiamo anche quali sono le strategie che si sono dimostrate efficaci nella lotta contro il ransomware e come fare per mantenersi un passo avanti rispetto agli attacchi futuri.